Eranthe Epoiesen

La scritta “Epoiesen” compare sulle forme vascolari antiche con alcuni dei nomi dei più grandi ceramisti di tutti i tempi. Firmare un vaso significava voler affermare la propria bravura.

La collezione va intesa un po’ come la rivincita dell’artigianato consapevole, di chi da tanto quando crea e vuole esser ricordato.

La cornice che ci accompagna in questa avventura è la mitologia connessa ad alcune delle civiltà più affascinanti.

Ecco a voi, quindi, figure emblematiche e simboli da indossare che raccontano storie in cui, anche dopo millenni, riusciamo a riconoscerci, come con l’impavida Pentesilea nel momento in cui Achille la uccide e se ne innamora.

Altra pittura vascolare degna di nota è la rappresentazione dell’astuzia di Edipo, destinato alla sua stessa rovina fin da fanciullo. Ho scelto poi un simbolo di protezione e prosperità: l’occhio di Horus, simbolo di rigenerazione e difesa, nonché di possibilità di vedere chiaramente ogni cosa.

Regalatevi e regalate un amuleto che rappresenti forza, astuzia e, soprattutto, affidatevi all'artigianato ecosostenibile.

Loving, Eranthe

Acquista ora su Etsy!

Ricordati di seguirmi su @Lovingereranthe